0571 711944 info@lagirandolaviaggi.it

FERRARA: la "città Estense"

Ferrara - Castello Estense

Domenica 17 SETTEMBRE

a partire da € 45
e COMACCHIO

Partenza in mattinata per Ferrara, nota città d’arte tra le più belle d’Italia. E' stata un importante centro medievale e una delle corti più sfarzose del Rinascimento, capitale di un ducato indipendente sotto la signoria degli Este; vi risiedettero anche illustri personalità come i poeti Ludovico Ariosto e Torquato Tasso, gli scienziati Niccolò Copernico e Paracelso, gli artisti Andrea Mantegna e Tiziano. Visita guidata della città, iscritta fra i patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO: il Castello Estense, il monumento più rappresentativo, eretto nel 1385 e dimora della famiglia d’Este, circondato da un fossato, la maestosa Cattedrale di S. Giorgio (1135), il Palazzo dei Diamanti, il Palazzo Comunale, Via delle Volte, le Mura rinascimentali. Potremo visitare internamente il Palazzo Schifanoia (ingresso facoltativo), antica “delizia” o residenza di svago della corte Estense, che conserva uno dei maggiori cicli di affreschi del Rinascimento italiano: il Salone dei Mesi, decorato dai migliori pittori dell' ”Officina Ferrarese”. Pranzo in ristorante facoltativo (da segnalare all'iscrizione). Nel pomeriggio proseguimento per Comacchio, “la piccola Venezia”, deliziosa cittadina del Delta del Po che si affaccia su un complesso lagunare, le cosiddette “Valli di Comacchio”. Tempo a disposizione per una passeggiata nella pittoresca località, intersecata da canali e ponti fra i quali il monumentale “Trepponti”.  A Comacchio si trova anche il nuovo “Museo del Delta Antico” che illustra l'evoluzione del territorio con preziosi beni archeologici, alcuni dei quali rinvenuti in un'antica Nave Romana. Partenza per la località di provenienza con arrivo in serata.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE...senza pranzo...€ 45,00
QUOTA DI PARTECIPAZIONE...con pranzo in ristorante (min. 20 persone)...€ 65,00

Chiedi informazioni per il tuo viaggio!
home

Le nostre offerte di viaggio

scorri tutte le offerte da non perdere

home